Bevagna


Piccolo e raccolto borgo da visitre: la piazza centrale, circondata da alcuni gioielli dell’architettura romanica.

La piazza con le chiese di San Michele Arcangelo e San Silvestro,bellissimi esempi di arte romanica umbra.Sono poste di fronte al duecentesco Palazzo dei Consoli, al cui interno si trova il caratteristico Teatro Torti.

Mosaico romano risalente al I-II sec.d.C attesta la presenza di un frigidarium nelle terme più belle dell’antica colonia di Mevania. Presenta realistici animali marini a tessere bianche e nere. Attraverso un unico biglietto è possibile la visita al mosaico romano,alla pinacoteca ed al teatro comunale.

Cartiera medievale nei suggestivi sotterranei del teatro romano offre al visitare la possibilità di scoprire un’arte ormai perduta : la fabbricazione della carta alla maniera antica, a partire dagli stracci.

Chiesa di Sant’Agostino: fondata nel 1316 insieme all’originario convento degli agostiniani è ricca di interessanti affreschi di scuola umbra.

Bevagna

Nel mese di giugno c'è Il Mercato delle Gaite, dove si potranno vivere momenti di vita medioevale, all’apertura delle botteghe degli antichi mestieri e delle folkloristiche taverne.

Il Mercato Delle Gaite

Per maggiori informazioni: www.ilmercatodellegaite.it